[9/1/2018] - Elezioni 2018: voto elettori italiani temporaneamente all′estero

Elezioni 2018: voto elettori italiani temporaneamente all′estero

 

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO PER MOTIVI DI LAVORO, STUDIO O CURE MEDICHE

 

Gli elettori italiani, nonché i loro familiari conviventi, che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni politiche (data fissata per il giorno 4 marzo 2018) possono partecipare al voto per corrispondenza a condizione che entro il 31 gennaio 2018 facciano pervenire al proprio Comune d'iscrizione nelle liste elettorali l'opzione dell'esercizio del voto per corrispondenza.

 

Va precisato che tale opzione:
- può essere revocata entro lo stesso termine;
- è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le elezioni politiche del 4 marzo 2018);
- può essere inviata per posta, fax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall'interessato.


ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile

  • Come Fare Per
  • Servizi online
  • Invia la tua segnalazione
  • Twitter
  • Limbiate In Pari
  • Farmacia Comunale
  • SUAP
  • Sportello Unico Edilizia
  • IMU - TARI -TASI
  • Albo Pretorio On Line
  • Dicci la tua
  • Nati Oggi - Oggi Sposi - Quanti Siamo
  • Rimozione Contenuti
  • Elezioni
  • Teatro Comunale
  • Amministrazione Trasparente
  • Piano di Governo del Territorio
  • DiffondiAffido
  • Illeciti
  • AFOL